Per chi deve viaggiare e per chi rientra in Italia

Se stai pensando di pianificare un viaggio prima di prenotare controlla la situaizone aggiornata riguardante i voli e le condizioni del paese dove vuoi andare

Mai come in questo periodo si suggerisce fortemente di stipulare un’assicurazione medica prima di partire. Di seguito una lista delle più convenienti e ad ampia copertura.


Una volta di ritorno i viaggiatori di ritorno dalle aree colpite devono monitorarsi per 14 giorni per individuare l’eventuale presenza di sintomi e attenersi ai protocolli nazionali, che possono contemplare una quarantena volontaria per tutto il periodo di incubazione.

Tra i comuni segnali dell’infezione figurano fiato corto, difficoltà respiratorie, febbre e tosse. Nei casi più gravi, può causare polmonite, collasso degli organi e morte.

In caso di sintomi, i viaggiatori devono ricercare assistenza medica e informare gli operatori sanitari sui sintomi, fornendo dettagli sugli spostamenti effettuati.

Per ulteriori informazioni puoi visitare la sezione dedicata al COVID-19 sul sito dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) (sito in lingua inglese) o del Ministero della Salute.

Ti potrebbe interessare anche...

Fabtravel.it è in collaborazione con:


MIGLIORI COMPAGNIE AEREE - TOP 5 AIRWAYS

Valutazione viaggiatori
KLM